domenica, luglio 16, 2006

Grande Manuel


Ieri mi aggiravo per il Grande Emilia, e ad un certo punto ho notato un oggettino che sembrava disegnato per mio nipote.

Un accappatoio della Disney, di Tigro per l'esattezza, tutto tigrato.

Adesso speriamo che non accampino più scuse e che si possa andare tutti insieme in piscina.

Ieri sera gli ho consegnato il regalo e gli ho fatto fare il modello, ecco qui la sfilata in esclusiva per voi. I puristi della fotografia dovranno scusare le foto, ma provate voi a fotografare un bambino con un cellulare in una stanza buia, poi sappiatemi dire.

Always on the run



Ciao a tutti, ogni mese che passa mi rendo sempre di più conto che mi riposo lavorando in ufficio e mi faccio un c..o così fuori a casa, se poi aggiungiamo anche il caldo, siamo davvero messi bene.

Tra le varie attività della giornata di ieri vi voglio solo citare: andare a pagare l'affitto, portare le foto scattate a Locarno al concerto dei Depeche Mode a sviluppare e nel pomeriggio ci siamo messi ad installare il climatizzatore a casa dei miei.


Eccovi il reportage dove potete vedere mio cognato arrampicato sulla scala al lavoro.

Diciamo che tra portare su quel macigno, bucare i muri e fare i collegamenti, è stata davvero una bella impresa.

In compenso finalmente hanno potuto dormire al fresco, che sarà anche poco eco-compatibile ma aspettando di potersi permettere una casa ben isolata e con le tecnologie adatte, qualcosa bisognerà pur fare, no?

martedì, luglio 11, 2006

Free cola


E' tutta la vita che bevo cola, è l'idea di poterla liberamente distribuire esattamente come un qualsiasi software G.N.U. è meravigliosa.

Il tutto nasce dal principio della trasmissione libera delle idee (vedi i progetti Open Source) ma di fatto è un ottimo strumento per sapere quello che beviamo come consumatori, diventandone consapevole.

Cliccate il link, prendetevi la ricetta ed iniziate a fare la vostra cola.

mercoledì, luglio 05, 2006

Back from Switzerland


Eccomi qui a darvi il consueto reportage fotografico dell'ennesimo viaggio di lavoro in Svizzera. Sono riuscito, nella migliore tradizione, a beccare dei tocchi di grandine del calibro delle ciliegie e l'auto aziendale non si è fatta niente...meno male!!

La fiera si svolgeva interamente nei dintorni di una scuola, che naturalmente si occupa del mondo agricolo e come potete vedere era proprio carina.




A tale riguardo vi faccio anche vedere lo splendido giardino di ninfee che era davanti all'entrata principale.

Visto che ci tenevo a portarmi a casa un pezzo di Svizzera, non ho davvero potuto fare a meno di adottare una mucca elvetica che mi saluta tutte le mattine dal computer e che ho messo subito al lavoro come piccolo aiutante. Magari mi salva dai clienti isterici e dai colleghi antipatici.

This page is powered by Blogger. Isn't yours?